carousel

Per un'esperienza di navigazione migliore...

ruota-dispositivo

...ruota il tuo dispositivo, grazie!

logo-alessandro-severino-bn

"Ospiti
a casa Vostra"

logo-alessandro-severino-orizzontale
28/04/2021

Slow food+fast food=street food

slow food fast food street food

Il concetto è molto semplice, mangiare piano o veloce non in termini di masticazione ma più ovviamente nel caso dello "slow" prendersi tutto il tempo di gustarsi comodamente a tavola un primo piatto o perché no, qualche portata in più, mentre per il "fast" il procedimento cambia, l'esempio più calzante è il panino mangiato al volo, mi viene in mente subito il classico hamburger consumato nelle più conosciute catene di ristorazione veloce, dove è prodotto in grandi quantità a prezzi popolari. Ed è qui che viene fuori un grande MA: c'è un concetto, a mio parere, che fonde insieme l'idea di slow e di fast nel cibo, è lo street food che semplicemente in italiano si traduce in cibo da strada. In Italia il cibo slow, fast e street penso siano quasi nati per necessità virtù, partendo dal presupposto che gli innumerevoli prodotti presenti nel nostro territorio, coltivati e allevati nei secoli, ci hanno portato a costruire una vastità di pietanze che oggi sono riconosciuti o come grandi classici da consumare a tavola, un esempio è una carbonara mangiata in una trattoria a Roma, oppure un'arancina mangiata come snack per le vie di Palermo. C'è da dire che spesso i nostri pasti sono scelti in base al tempo a nostra disposizione, a pranzo la pausa mediamente è di circa un'ora e la giornata lavorativa giunge al termine contro la nostra volontà a calar del sole, capisco pienamente che diventa complesso poter mangiare bene o meglio di quello che purtroppo il tempo ci concede. Ma non sempre mangiare fast è sempre "male" come la società in qualche modo ci ha inculcato, conosco hamburgherie di qualità o friggitorie lontane anni luce da qualsiasi cliché. Ma sedersi a tavola rimane una pratica che deve rimanere nella nostra cultura, che sia ad esempio una cena a domicilio o nel proprio ristornate di fiducia.

Comunque Signori, Milano o Monza che sia, che sia slow, fast o street food, mangiare è sempre bello, mangiate quello che più preferite, ma fatela diventare sempre una grande emozione!